THE PHOTOGRAPHER OF THE WEEK #027

ADRIANA LESTIDO

ADRIANA LESTIDO

Argentina

  

"Non fotografo ciò che vedo, perché l'ho già visto. Quello che voglio vedere è quello che i miei occhi non possono vedere. Io fotografo ciò che sento, ma non riesco a vedere" ...." Cerco di fondermi con ciò che guardo. Bisogna scomparire per diventare quello che stiamo guardando".

 

inizia la carriera come reporter, lavorando nel periodico La Voz e per  Página12

Attraverso il suo lavoro, la Lestido  affronta un analisi sociale che la spinge ben al di sotto il superficiale, con il suo  sguardo cattura non solo gli eventi regalandoci una fotografia documentaristica che ritrae i personaggi nel loro ambiente, nel loro quotidiano con grande padronanza.

 

Lavori intensi dove il bianco e nero  fa da padrone.

 

Da seguire indubbiamente…

 

THE PHOTOGRAPHER OF THE WEEK #026

WILLY RONIS

WILLY RONIS

PARIGI 1910

 

Fotografo francese eredita dal padre la passione per la fotografia.

Rispetto ai fotografi suoi contemporanei come ad esempio Robert Capa e David «Chim» Seymour sviluppo un proprio stile di reportage che lo ha contraddistinto in tutti i suoi lavori.

Morì nella notte tra l'11 e il 12 settembre 2009, all'età di 99 anni.

 

THE PHOTOGRAPHER OF THE WEEK #025

TAMAS DEZSO

TAMAS DEZSO

Ungheria

 

 

Nato a Budapest nel 1978, passato dagli studi di ingegneria alla fotografia, tramite la sua  esperienza diretta vissuta con almeno 30 viaggi in Romania, ci documenta  il lento e traumatico processo di cambiamento, la trasformazione di un paese balcanico sopravvissuto a 25 anni di dittatura, la disintegrazione dell'infrastruttura comunista, ed il durissimo periodo di transizione.

 

Inizio ad apprezzare questo tipo di fotografia....

 

THE PHOTOGRAPHER OF THE WEEK #024

DENIS ROUVRE

DENIS ROUVRE

Parigi 1967

 

Ritrattista con una forza emotiva ed una gestione della luce straordinaria riesce a catturare aspetti spesso nascosti e mascherati dall’esterno

 Per oltre venti anni i suoi ritratti di celebrità sono apparsi in una moltitudine di periodici internazionali come GQ, GEO, Elle, New York Time e tantissimi altri.

 Oltre al mondo delle celebrità Rouvre ha realizzato progetti su vari soggetti spaziando dai lottatori di sumo ai superstiti dello tsunami che colpì il Giappone.

In ordine di tempo il suo ultimo lavoro il calendario Lavazza 2017

 

THE PHOTOGRAPHER OF THE WEEK #023

SALLY MANN

SALLY MANN

(Lexington, 1º maggio 1951)

 

Incentivata alla fotografia dal padre, racconta che il suo approccio con essa era per avere modo di stare da sola nella camera oscura con il suo ragazzo di allora.

 

La  macchina fotografica 5x7 del padre diventerà per lei la base dell'uso di macchine fotografiche di grande formato che la accompagneranno fino ad oggi e dalla metà degli anni 90, comincia a fotografare paesaggi su una lastra di collodio umido 8x10, formato del quale fa uso ancora oggi in determinati progetti.

 

I suoi lavori includono una serie di autoritratti, uno studio degli effetti della distrofia muscolare di suo marito, e ritratti intimi della vita privata di famiglia… un progetto lungo 30 anni.

 

Mi inquieta un po' ma mi piace molto...