THE PHOTOGRAPHER OF THE WEEK #031

RODNEY SMITH

RODNEY SMITH

New York 1947

 

Smith studiò fotografia all’università di Yale (si laureò in Teologia), avendo come insegnante Walker Evans, uno dei fotografi che ha meglio rappresentato la vita americana durante la depressione degli anni 20 e 30.

Fu proprio Evans a far scoprire a Rodney Smith l'amore per la fotografia in bianco e nero.

Dotato di uno stupefacente talento artistico impiegato per creare dei lavori onirici, suggestivi e senza tempo, le sue foto sono l’ esempio perfetto di surrealismo fotografico dove trasforma la realtà in sogni, metafore, visioni.

 Attualmente Smith insegna fotografia nella città di Santa Fe, New Mexico.

 

Luce naturale, attrezzatura indispensabile, insoliti accostamenti e grande equilibrio fra uomo e natura… un mix vincente.

 

THE PHOTOGRAPHER OF THE WEEK #030

SAUL LEITER

SAUL LEITER 

USA 1923-2013

 

Ammetto la mia ignoranza… non conoscevo Saul Leiter…

 

Fino a qualche sera fa durante una cena con gli amici del fotoclub era per me uno sconosciuto, poi è stato amore a prima vista.

 

Nato nel 1923 a Pittsburgh decide di trasferirsi a New York per dedicarsi invece all’arte, in modo particolare alla pittura esponendo in numerose gallerie della città.

Negli anni 40 scattava immagini in bianco e nero di personaggi e situazioni che incontrava per le strade della città iniziando a collaborare con nomi del calibro di Robert Frank e Diane Arbus, entrando così a far parte di quella che è definita come la scuola di New York.

Nonostante la sua notorietà derivi dalla fotografia di moda è stato anche uno dei primi sperimentatori del colore abbandonando presto il bianco e nero che in quel periodo era la norma.

Nel suo stile si riconoscono le influenze pittoriche con le quali crea spesso composizioni astratte e le sue  foto spesso scattate in verticale che incorniciano i soggetti con il contesto urbano che li circonda sono di una estrema originalità alle quali sicuramente abbinava una grande tecnica nell’uso delle emulsioni in camera oscura realizzando visioni di street eccezionali.

 

I suoi scatti della città di New York tutti a colori sono rimasti nel suo archivio privato fino agli anni 90  riscontrando  il meritato riconoscimento internazionale solo negli ultimi anni.

 

 

THE PHOTOGRAPHER OF THE WEEK #029

JIMMY NELSON

JIMMY NELSON 

ENGLAND

 

Jimmy Nelson nasce a Sevenoaks, nei Kent.

Trascorre la sua infanzia tra Africa, Asia e America Meridionale .

All’età di 19 anni armato di una piccola macchina fotografica intraprende un viaggio di circa un anno a piedi lungo il Tibet, e al  suo ritorno inizia a lavorare come fotogiornalista variando dal coinvolgimento russo in Afghanistan, il conflitto in corso tra India e Pakistan in Kashmir fino ad arrivare all'inizio della guerra nella prima Iugoslavia.

 

Da 1997 Nelson inizia a lavorare nella pubblicità...

 

THE PHOTOGRAPHER OF THE WEEK #028

JULIO BITTENCOURT

JULIO BITTENCOURT

BRASILE 1980

 

Julio Bittencourt nasce in Brasile nel 1980. Cresciuto tra  São Paulo e New York i suoi lavori sono stati esposti in gallerie e musei di tutto il mondo.

Collabora con  numerosi periodici come GEO, Stern, Tempo, Le Monde, Wall Street Journal, Fotografia di C, Il Guardiano, Il Time di Los Angeles, Mondo periodico Leica e tanti altri.

Tra i suoi libri fotografici due su tutti… “Ramos” e “In a windows of prestes Maia 911 Building”.